Trova promozioni

Musei e collezioni d'arte della Liguria

Museo e collezione d'arte di Monterosso al Mare

Monterosso al Mare - Parco letterario Eugenio Montale Sito ufficiale Parco letterario Eugenio Montale

Il Parco Letterario Eugenio Montale si trova nelle Cinque Terre, uniche per i poderosi terrazzamenti, i "cian" secolari a picco sul mare.

"Paesaggio roccioso e austero, simile ai più forti di Calabria, asilo di pescatori e di contadini, nuda, solenne cornice delle più primitive d'Italia.
Monterosso, Vernazza, Corniglia, nidi di falchi e di gabbiani, Manarola e Riomaggiore sono, procedendo da ponente a levante, i nomi di pochi paesi o frazioni di paesi così asserragliati fra le rupi e il mare."
(Eugenio Montale, Fuori di casa).

Qui la presenza del poeta di Ossi di Seppia è ancora fortissima. La sua casa a Monterosso, "la pagoda giallognola", come egli stesso la definiva; la statua del Gigante, il grande Nettuno alto circa 14 metri che sorreggeva la villa di Don Pedro, (l'emigrante tornato da Buenos Aires cui il poeta dedica uno scritto nell'opera La farfalla di Dinard); il convento e la chiesa dei Cappuccini; le case degli emigranti sud americani; i muretti a secco; la natura stessa da cui Montale ha tratto ispirazione per le sue poesie, tutto sembra ripeterne il nome.
Certo, oggi Monterosso è ben diverso dal paese che Montale conobbe nei primi anni XX, quando giungeva da Genova su uno sbuffante trenino operaio alla sua villa al mare, "la casa delle due palme" come lui la chiamava. La pagoda giallognola, residenza estiva di Montale, comunque è ancora lì, con le due palme tanto care al poeta. La casa è un'isola della memoria. Questo è il paesaggio visivo e sonoro, il crogiuolo da cui è scaturita la sua poesia. L'itinerario montaliano - che il Parco Letterario® a lui dedicato propone - è attraverso questi luoghi: un incontro, una sorta di viaggio in "Ossi di Seppia", "Mediterraneo", "Meriggi di Ombre".
Ma il percorso è anche scoperta di un paesaggio davvero unico: le Cinque Terre.
Nella sua totalità rappresenta un'impresa senza precedenti, una sfida alla natura e, al tempo stesso, un armonico disegno in sintonia con essa. Paesaggio scultura, paesaggio alveare, cattedrale di pietre che se venissero allineate ad altezza d'uomo coprirebbero 11.000 km, lungo secoli di estenuante fatica. Su queste terrazze maturò l'uva del cui vino cantò Petrarca nel suo poema Africa.
Oggi, semi-abbandonate dall' uomo, le terrazze sono state dichiarate patrimonio dell'umanità e costituiscono il Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Dove: Monterosso al Mare
Tel.: 0187.21223 - 0187 817646
Fax: -
Sito internet: //www.parchiletterari.com/parco.php?id=5
E-mail: adriana2@libero.it
Orari di apertura: Per informazioni rivolgersi in sede



Iscriviti per essere sempre aggiornato sugli eventi organizzati a Monterosso al Mare

Indietro

Museo Monterosso al Mare Musei Monterosso al Mare Collezioni d'arte Monterosso al Mare

Previsioni meteo a Monterosso al Mare






Contenuti sponsorizzati

Se hai deciso di trascorrere un periodo di vacanza a Monterosso al Mare, più o meno lungo, è molto probabile che ti interessi sapere quali musei gratis potrai trovare a Monterosso al Mare. Poichè la buona riuscita di una vacanza dipende anche dai musei bambini che è possibile trovare nell'area di visita, ti diamo la possibilità di prendere visione dei musei orari oggi a Monterosso al Mare. Ti consigliamo quindi di cliccare sull'elenco delle card musei a Monterosso al Mare per visionarne i dettagli. La sezione musei gratis residenti Monterosso al Mare è in continuo aggiornamento, quindi tutto ciò che non trovi adesso potrebbe essere presente la prossima volta che tornerai a farci visita.

In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ