Trova promozioni

Esposizioni e mostre d'arte in Liguria

Mostra visitabile fino a domenica 29 settembre 2019

I colori di Gea a La Spezia

Guarda questa foto sulla mostra  a La SpeziaA La Spezia, fino a domenica 29 settembre 2019, I colori di Gea.

I colori di Gea - personale di Maria Capellini: Il Museo Civico Etnografico "Giovanni Podenzana" (via del Prione, 156) inaugura venerdì 28 giugno 2019 alle ore 17 la mostra personale di Maria Capellini "I colori di Gea".

La mostra, promossa dal Comune della Spezia con il patrocinio del Comune di Riomaggiore, del Comune di Vernazza, del Parco Nazionale delle Cinque Terre e di AIAPI (Associazione Internazionale Arti Plastiche Italia) rimarrà aperta fino a domenica 29 settembre 2019.

Originaria delle Cinque terre, Capellini porta avanti da tempo una pratica artistica rigorosamente ecologica che è insieme celebrazione della bellezza della Natura e denuncia degli attacchi sconsiderati che quotidianamente le vengono rivolti dall'attività umana.

L'esposizione, curata da Maria Capellini, Enrico Formica e Giacomo Paolicchi, comprende sculture, tavole, erbari d'artista e video, rimanda simbolicamente ai principi della vita – maschile e femminile, giorno e notte, i mesi e le stagioni dell'anno, i doni che provengono spontaneamente dalla Terra – e sottolinea la fragilità delle interrelazioni uomo –natura.

L'artista si dimostra molto attenta nell'uso di materiali, recuperati talvolta fra gli oggetti abbandonati o nei rifiuti portati dalla risacca e riportati a nuova vita. I lavori più recenti derivano da una ricerca nell'ambiente della flora spontanea della Riviera di Levante e del suo utilizzo nella tradizione popolare, recuperando le tecniche di tintura che venivano usate antecedentemente all'avvento della colorazione chimica. Il riferimento agli antichi saperi che rischiano ormai di essere dimenticati fa sicuramente del Museo Etnografico la sede più adatta per ospitare questa esposizione.

L'inaugurazione è fissata per venerdì 28 giugno 2019 alle 17.

Al termine sarà offerto un buffet di ringraziamento.



Per informazioni:

Museo Etnografico ‘Giovanni Podenzana'

via del Prione, 156

19121 – La Spezia

tel. 0187 727781

@ museo.etnografico@comune.sp.it



Orario di apertura:

giovedì 10 – 12.30

venerdì, sabato e domenica 10 – 12.30 e 16 – 19



Per info visita il sito turistico del comune di La Spezia: http://www.myspezia.it/evento/i-colori-di-gea/.

Dove: La Spezia
Da: venerdì 28 giugno 2019
A: domenica 29 settembre 2019

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle mostre visitabili a La Spezia

*La presente mostra è stata pubblicata a scopo informativo. Le manifestazioni, le date, i luoghi risultano comunicati dagli organizzatori delle singole iniziative. Langololigure.it non si assume responsabilità alcuna per ogni eventuale cambiamento degli eventi e delle date riportati non comunicati dagli organizzatori.

Indietro

Mostre La Spezia esposizioni La Spezia estemporanee La Spezia Mostre personali La Spezia Mostre fotografiche La Spezia Mostre di ceramica La Spezia

Previsioni meteo a La Spezia






Contenuti sponsorizzati

Se hai deciso di trascorrere un periodo di vacanza a La Spezia, più o meno lungo, è molto probabile che ti interessi sapere a quali mostre poter assistere a La Spezia. Poichè la buona riuscita di una vacanza dipende anche dal tipo di esposizioni d'arte che è possibile trovare nell'area di visita, ti diamo la possibilità di prendere visione delle mostre fotografiche visibili a La Spezia. Ti consigliamo quindi di cliccare sulla mostra di ceramica a La Spezia per visionarne i dettagli. La sezione mostre ed espozioni d'arte a La Spezia è in continuo aggiornamento, quindi tutto ciò che non trovi adesso potrebbe essere presente la prossima volta che tornerai a farci visita.

In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ