Trova promozioni

Esposizioni e mostre d'arte in Liguria

Mostra visitabile fino a domenica 24 marzo 2019

Achille Funi e Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara alla Libia a Genova

A Genova, fino a domenica 24 marzo 2019, Achille Funi e Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara alla Libia.

Achille Funi e Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara alla Libia: Sabato 27 ottobre 2018, alle ore 17.30, inaugura alla Wolfsoniana di Genova Nervi la mostra Achille Funi e Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara alla Libia.

Curata da Matteo Fochessati e Gianni Franzone e realizzata in collaborazione con l'Archivio Mimì Quilici Buzzacchi di Roma, la mostra presenta le opere di due artisti che, uniti da un profondo rapporto umano e professionale, consolidato alla fine degli anni trenta dalla comune partecipazione al programma di opere pubbliche in Libia, condivisero anche il legame con Ferrara.

Achille Funi (Ferrara 1890 - Appiano Gentile, Como, 1972) mantenne intensi rapporti con la città natale anche dopo il trasferimento a Milano nel 1906 e vi fu a lungo impegnato, tra il 1933 e il 1938, nella decorazione della Sala della Consulta del Palazzo Comunale.

Mimì Buzzacchi (Medole, Mantova, 1903 - Roma 1990) visse a lungo nel capoluogo estense a seguito del matrimonio, celebrato nel 1929, con il giornalista Nello Quilici, direttore del "Corriere Padano".

Entrambi furono poi attivi in Libia, chiamati da Italo Balbo, allora governatore della colonia, che costituì in terra africana un "cenacolo" di artisti ferraresi cui fu affidata la decorazione di edifici pubblici e chiese a Tripoli e nei nuovi villaggi agricoli costruiti in prossimità della costa.

Di Funi la mostra presenta un corpus di disegni realizzati negli anni del primo conflitto mondiale; Di Mimì Quilici Buzzacchi si propongono le incisioni raccolte nella cartella Italia Antica e Nuova, pubblicata nel 1939 con prefazione di Ugo Ojetti.

Si ringraziano Antonella Ciullini, Roberta Miacola, Simone e Vieri Quilici,.

La mostra si svolge in contemporanea con l'esposizione Una donna tra le due guerre. Mimì Quilici Buzzacchi e l'Italia del 900: "Vedute del cuore" tra xilografie, litografie ed ex-libris 1923/1969, Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, Collesalvetti, 15 novembre 2018 - 7 marzo 2019, a cura di Francesca Cagianelli.INFO:

tel. 010 3231329; info@wolfsoniana.it, biglietteriawolfsoniana@comune.genova.it

Orario: da martedì a domenica 11.00 17.00; lunedì chiuso



Per info visitare il sito turistico del comune di Genova: http://www.visitgenoa.it/evento/achille-funi-e-mim%C3%AC-quilici-buzzacchi-da-ferrara-alla-libia

Dove: Genova
Da: domenica 28 ottobre 2018
A: domenica 24 marzo 2019

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle mostre visitabili a Genova

*La presente mostra è stata pubblicata a scopo informativo. Le manifestazioni, le date, i luoghi risultano comunicati dagli organizzatori delle singole iniziative. Langololigure.it non si assume responsabilità alcuna per ogni eventuale cambiamento degli eventi e delle date riportati non comunicati dagli organizzatori.

Indietro

Mostre Genova esposizioni Genova estemporanee Genova Mostre personali Genova Mostre fotografiche Genova Mostre di ceramica Genova

Previsioni meteo a Genova






Contenuti sponsorizzati

Se hai deciso di trascorrere un periodo di vacanza a Genova, più o meno lungo, è molto probabile che ti interessi sapere a quali mostre poter assistere a Genova. Poichè la buona riuscita di una vacanza dipende anche dal tipo di esposizioni d'arte che è possibile trovare nell'area di visita, ti diamo la possibilità di prendere visione delle mostre fotografiche visibili a Genova. Ti consigliamo quindi di cliccare sulla mostra di ceramica a Genova per visionarne i dettagli. La sezione mostre ed espozioni d'arte a Genova è in continuo aggiornamento, quindi tutto ciò che non trovi adesso potrebbe essere presente la prossima volta che tornerai a farci visita.

In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ