Trova promozioni

Cantanti e gruppi musicali della Liguria

Cantante, gruppo musicale Rock

Kismet RockSito ufficiale Kismet

Guarda questa foto di KismetGenere musicale: Rock
Formazione - Basso: Corrado Carattino; batteria: Enrico Ruffa; sax: Fabrizio Buscaglia; tastiere: Caio Custo; voce e chitarra: Emanuele Dabbono

Storica band varazzina pluripremiata, nata nel 1996 con più di 200 concerti alle spalle nei principali locali del circondario e non solo ( gruppo spalla per Aleandro Baldi, Gatto Panceri , tour in Toscana ), i Kismet suonano un rock tutto da ballare. Il cantante Emanuele Dabbono vanta il premio della critica e un 3°classificato a Castrocaro 97, trasmissioni RAI (Ci vediamo in tv) e Mediaset (Fuego!), Sanremo Giovani 98, opener per i Nomadi nel 2002. Ha pubblicato in tutta Italia nel 2000 un singolo per la Universal,ora è passato alla CGD Warner, ha suonato in Piazza Duomo a Milano in diretta radio e Tv per la BBC lo scorso settembre con Enrico Ruffa e Corrado Carattino e si è esibito anche al Rolling Stone di Milano insieme a tutta la band (leggi l’articolo su di lui su Panorama del 24 ottobre 2003).
Nel ’98 il batterista Enrico Ruffa e il bassista Corrado Carattino cominciano gli studi del proprio strumento al CPM ( Corso professione Musicisti ) di Milano con docenti quotati quali Walter Calloni e Franco Mussida della PFM.
Formatasi come tribute band degli U2 alla fine del ’96, i Kismet vincono al Palasport di Quiliano, il concorso nazionale per gruppi rock “Votiamoli”, l’anno successivo con un brano proprio dal titolo “Con quei vecchi jeans”.
Nel ’98 partecipano e vincono a La Spezia il concorso “Voci Giovani” con una composizione chiamata “Piano”, canzone con la quale Emanuele lo stesso anno viene notato dal produttore Alberto Salerno (Autore di “Io Vagabondo” per i Nomadi, “Terra Promessa” per Ramazzotti, Produttore di Tiziano Ferro) che lo mette sotto contratto.
Nel 2001i Kismet realizzano il primo album “A Varazze”, che con il conseguente “Tour da due soldi” li porta tuttora in giro per le piazze e i club.
Dal 2002 Emanuele collabora con Michele Canova (arrangiatore di Tiziano Ferro, Eros Ramazzotti e 883), uno dei più quotati produttori italiani. Nello stesso anno, oltre ad intensificare l’attività live, scrivono e autoproducono un altro album dal titolo “Il discorso del presidente”, un rock italiano con testi personali e vicini alla realtà della loro città, così amata/odiata. Contemporaneamente Enrico ha occasione di suonare con diversi gruppi rock dell'interland savonese, Corrado di evolversi al blues con una importante band genovese e al jazz grazie anche alle lezioni prese presso il Music Line di Genova.
Nell’ottobre 2003 Emanuele pubblica un singolo per la Carosello Records (Warner Group) dal titolo “Finchè non vedi il diavolo ballare” trasmesso tutt'ora da Radio Italia, Radio Cuore, Subasio e dalle principali radio regionali italiane.
Dello stesso periodo è la terza prova in studio dal titolo "Lady Rismet" che li porta ad aprire il concerto dei Cialtroni Animati al Ju-Bamboo di Savona e spalla dei Folkabbestia a Radio Popolare per l’evento del 24 Novembre con il quale il gruppo di Bari entra nel Guinness dei Primati per l’esibizione live non- stop più lunga (40 ore) superando il precedente record di Elio e le Storie Tese.
Enrico Ruffa suona la batteria, Corrado Carattino suona il basso, Emanuele Dabbono canta e suona la chitarra, Fabrizio Buscaglia suona il sax ed è stato vincitore della Vela d’Oro, Caio Custo suona le tastiere ed è diplomando in pianoforte al Conservatorio di Genova. Corrado (socio e autore SIAE), Emanuele e Caio partecipano alle registrazioni del cd di Giovanni Lubinu pubblicato in tutta Italia per la LDC.
Il repertorio dei Kismet passa dal rock’n’roll di Elvis alla bossanova di Sting, dal ritmo dei Blues Brothers alla rabbia di Springsteen, dal funky di James Brown a medley di colonne sonore.
I principali locali dove si sono esibitisono: Giuditta, Crazy Bull, Baquito, Covo di Nord-Est, Goa-Boa, Bolero, Dobro (Fantasque) di Cairo, Ju-Bamboo di Savona,Tempietto di Sampierdarena, Beer Room,Puerto Escondido, Darsena Savonese, Gasoline, Boschetto, Nautilus, Teatri di Arezzo, Livorno, Pisa, Firenze, La Spezia, Alassio,Cinque Terre, Varazze e piazze principali della provincia di Savona. i Kismet sono finalisti nel 2005 al concorso Sband! indetto dal Secolo XIX
e Radio Savona Sound (dove peraltro vengono puntualmente pubblicati e invitati a trasmettere) presso il Ju-Bamboo che vede crescere la loro popolarità, dovendo eseguire proprie canzoni e i contatti sul loro sito raddoppiano (i loro cd vengono richiesti pure in Austria!)
Da marzo 2005 Enrico ed Emanuele cominciano a trasmettere su Radio Skylab,
raggiungendo così buona parte della provincia di savona, un loro programma
di cui sono autori ed ideatori chiamato "rock e i suoi fratelli" ogni mercoledì sera per due ore, contestualmente al quale aprono un sito di spazio-confronto-dialogo con gli ascoltatori.
Il cantante Emanuele nel mese di aprile vince a Roma le selezioni per il Cornetto Free Music Festival alla presenza di discografici di Carosello, Warner, giornalisti di Rolling Stone e staff di produzione mediaset. La serata è registrata e presentata da Federico Russo, Vj di MTV e già dj di Radio Dimensione Suono ed Emanuele suona dal vivo Scritto sulla pelle e Ci troveranno qui prima degli Sugarfree, insieme a tre costole dei Kismet (Enry, Corra e Caio) con l'aggiunta della Gibson di Matteo Garbarini.
Le foto e le riprese dell'evento circolano sul sito del festival che quest'anno sceglierà fra i 6 rimasti i 3 che apriranno i concerti di Roma, Milano e Napoli con artisti del calibro di Duran Duran, Avril Lavigne e Jamiroquai.
Nel mese di maggio Emanuele è ospite con Enrico, Corrado, Caio e Matteo di
Top of the pops dove canta la sua Scritto sulla pelle, in onda dagli studi
di Italia 1.

Sito internet: //www.kismet.it

Brani di Kismet caricati sull'Angolo Ligure

Scarica gratis il brano 2 brani-Kismet.zip (2.72 Mb)
(Il brano musicale è inedito o autoprodotto ed è inserito previa autorizzazione scritta degli autori)

Commenti su Kismet inseriti dagli utenti

ale
grandi!
22/02/2006 - 13:21:18

Leggi tutti i commenti inseriti fin'ora e, se ti va, esprimi la tua opinione sull'artista Kismet

Guarda questa foto di KismetGuarda questa foto di Kismet

Indietro



Contenuti sponsorizzati

Se hai deciso di trascorrere un periodo di vacanza in Liguria, più o meno lungo, è molto probabile che ti interessi sapere quali gruppi musicali Rock Liguria potrai trovare nella città che deciderai visitare della Liguria. Poichè la buona riuscita di una vacanza dipende anche dal tipo di band Rock Liguria che è possibile trovare nell'area di visita, ti diamo la possibilità di prendere visione dei gruppi musicali liguri anni 70 presenti in Liguria e registrati nel nostro portale. Ti consigliamo quindi di cliccare sul genere musicale di tuo interesse per visionare l'elenco delle band Rock ligure della Liguria. La sezione dei gruppi musicali Rock liguri della Liguria è in continuo aggiornamento, quindi tutto ciò che non trovi adesso potrebbe essere presente la prossima volta che tornerai a farci visita.

In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ