Trova promozioni

Il blog della Liguria

23 gennaio 2019

Il meglio di Deiva Marina in meno di due pagine

Guarda questa foto sulla news Il meglio di Deiva Marina in meno di due pagine del 23/01/2019Lungo la costa in un viaggio ideale verso oriente, al centro di uno stupendo ed integro territorio, dopo aver lasciato il Tigullio e salutato la provincia di Genova, il primo comune che accoglie il visitatore nella provincia della Spezia è Deiva Marina.

Si entra così nella variegata terra dell'estremo levante Ligure, con un litorale dai contorni frastagliati sul quale si aprono piccole calette ed ampie estensioni di spiaggia.

Deiva Marina, offre una ricca vegetazione che risale fino al Passo del Bracco, grazie ad una fitta rete di sentieri attraverso i quali si possono raggiungere i borghi limitrofi, le Cinque Terre e Portovenere, con una conservazione dell'ambiente che fa di questi percorsi altrettanti punti di osservazione privilegiati, per godere appieno degli scenari mozzafiato che si aprono sul mare sottostante.

Splendide insenature raggiungibili via mare, celano spiaggette riservate e silenziose, protese verso preziosi ed incontaminati fondali, che consentono agli appassionati interessanti immersioni, alla scoperta del ricco habitat sottomarino locale.

Il territorio, presenta peculiarità geologiche come diverse e pregevoli tipi di rocce, tra cui: diaspri rossi nella vallata e serpentiniti e gabbri nelle località collinari.

Il paesaggio del versante marino è caratterizzato dalla vegetazione tipica della macchia mediterranea, mentre quello submontano dalle colture a olivo e a vite, da pinete, lecceti e castagneti con una fitta macchia arbustiva, su cui emergono splendidi esemplari, per altro non abituali a queste latitudini, di superbe querce da sughero.

La confortevole ricettività delle strutture turistico-alberghiere presenti, offre gradevoli e diversificate possibilità di soggiorno, il visitatore può infatti scegliere tra la comodità della residenza in albergo, la praticità del soggiorno in appartamento e il contatto con la natura che si vive nei campeggi.

La cucina esalta i suoi gusti nei numerosi ristoranti allineati sul mare o incastonati negli angoli più suggestivi dell'interno. Tra le attività balneari e nautiche rimane solo l'imbarazzo della scelta: vela, nuoto, windsurf, sci nautico, pesca subacquea, sono tutte discipline che possono impegnare sia il principiante che il praticante più esperto. Campi da calcio, tennis, bocciodromo e palestra completano l'offerta sportiva.

Per ogni esigenza il paese propone una soluzione, anche grazie al suo ampio arenile sabbioso di oltre 600 mt., alla purezza delle sue acque marine, più volte premiate dalla Bandiera Blu d'Europa e al clima mite, tipicamente mediterraneo.

A queste molteplici possibilità di svago, si aggiunge un nutrito calendario di eventi culturali, sportivi e di intrattenimento, organizzati per rendere a tutti gli ospiti il soggiorno più piacevole e rilassante.

Deiva Marina, cela il fascino magico delle località predilette da chi apprezza il contatto con la natura, la scoperta di luoghi ameni lontani dal clamore, la qualità e bellezza dell'ambiente naturale, da godersi in pieno relax.

Inoltre, la posizione geografica di Deiva Marina e la facilità dei collegamenti stradali, ferroviari e via mare, la rende un ottimo punto di partenza per visitare i bellissimi luoghi limitrofi e le 5 terre.

Infatti, anche le frazioni che fanno parte del territorio di Deiva Marina custodiscono testimonianze storico-artistiche che vale la pena di visitare.

A Passano si possono vedere i resti di un castello che domina la Valdeiva. Fu quasi completamente distrutto alla fine del 1100 quando la famiglia Da Passano, sua proprietaria, tentò di ostacolare l'espansione della Repubblica di Genova.

Nell'antico borgo di Mezzema la chiesa di San Michele Arcangelo conserva una statua in legno del Santo, attribuita allo scultore genovese Anton Maria Maragliano.

La settecentesca Chiesa di Sant'Anna in località Piazza e appena fuori dal borgo una miniera di rame dismessa, della quale si hanno notizie a partire dal 1610, e il Santuario di Nostra Signora Assunta.

La strada statale del Bracco, che corre alle spalle del paese, nell'antichità era l'unico collegamento tra Genova e La Spezia. Soppiantata dalla più comoda strada costiera, oggi offre la possibilità di effettuare escursioni nella vegetazione tipica della Liguria: dalla macchia mediterranea al bosco di castagni e alla pineta, con panoramici passaggi in punta di mare.

I sentieri del valico non presentano particolari difficoltà, si prestano a piacevoli passeggiate adatte a tutti.

La vicinanza alle 5 terre rende Deiva Marina un punto di partenza strategico per effettuare gite, anche di un solo giorno, verso questi paesi incantevoli. Proprio per questa ragione nei mesi estivi è attivo un servizio di navigazione che collega in modo capillare le località del Golfo del Tigullio, Golfo dei Poeti e delle Cinque Terre.

Ultimi articoli pubblicati

13 febbraio 2019

14 febbraio... è festa! INVITO SPECIALE per una giornata SPECIALE!

6 febbraio 2019

San Valentino...innamorati a Camogli

30 gennaio 2019

Il paese della Liguria che vuole salvare l'ultimo cinema della valle

23 gennaio 2019

Il meglio di Deiva Marina in meno di due pagine


Leggi tutti gli articoli del blog



Contenuti sponsorizzati


In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ