Appalti pubblici e bandi di gara in Liguria


Potenziamento celle piriche a Genova, scade il 12/07/2018


A Genova, giovedì 12 luglio 2018 ultimo termine per partecipare all'appalto, Potenziamento celle piriche.

BANDO DI GARA
PER PROCEDURA APERTA
Lavori di potenziamento delle celle piriche officina 24 Cima di Aulla/MS

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO DELL'AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Denominazione Ministero della Difesa
Stazione appaltante: Direzione del Genio Militare per la Marina
Indirizzo viale G. Amendola, 5 C.A.P. 19122 codice fiscale: 80004930113
Località/Città La Spezia Stato IT
Telefono: 0187/785284/785272/786005/786032 Telefax 0187/782800
Posta elettronica (e-mail): marigenimil.laspezia@marina.difesa.it
PEC marigenimil.laspezia@postacert.difesa.it
- Indirizzo Internet (URL) www.marina.difesa.it
I.2) INDIRIZZO PRESSO IL QUALE È POSSIBILE OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI: come i punti di contatto sopra indicati.
I.3) INDIRIZZO PRESSO IL QUALE È POSSIBILE OTTENERE LA DOCUMENTAZIONE:
Come al punto I.1 oppure scaricabile dal sito www.marina.difesa.it - sezione bandi di gara (cercare tra gli enti indicati: Marigenimil La Spezia).

I.4) INDIRIZZO AL QUALE INVIARE LE OFFERTE:
Come al punto I.1

I.5) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Ministero della Difesa
Livello locale
SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO
II.1) DESCRIZIONE
II.1.1) Tipo di appalto: lavori - Esecuzione
II.1.2) Si tratta di un accordo quadro: NO
II.1.3) Denominazione conferita all'appalto:
a) Codice Esigenza 010415; C.I.G. 7516133D27; C.U.P. D63J15000340001
II.1.4) Descrizione/oggetto dell'appalto
ESECUZIONE DEI LAVORI DI: Potenziamento delle celle piriche officina 24 per adeguamento lavorazioni sul nuovo siluro pesante.
II.1.5) Luogo di esecuzione dei lavori: Aulla; compendio immobiliare: ID_2174 CIMA Massa Carrara.
II.1.6) CPV: 45216200-6; NUTS: ITI11 (Massa Carrara).
II.1.7) Accordo quadro sugli appalti pubblici (AAP): NO; Divisione in lotti : NO
Ai sensi dell'art. 51 del D.Lgs 50/20016 e s.m.i. si precisa che l'appalto non è stato suddiviso in lotti funzionali in quanto non è economicamente vantaggiosa per l'Amministrazione e, comunque, risulta tecnicamente di difficile esecuzione in quanto i lavori riguardano la realizzazione unitaria di infrastruttura senza soluzione di continuità.

II.1.8) Deliberazione a contrarre del: 16 maggio 2018
II.1.9.) Ammissibilità di varianti: NO

II.2) QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO
a) importo a base di gara:
€ 1.353.204,38 + IVA 22% di cui:
Oneri per l'attuazione del piano di sicurezza (non soggetti a ribasso): € 73.371,87;
Ammontare soggetto a ribasso: € 1.279.832,51;
b) categorie di cui si compone l'appalto:
b.1) CATEGORIA PREVALENTE: OG1 importo € 757.189,91 - classifica III prevalente; OS1 importo € 398.711,26 classifica II altra categoria; OS3 importo 10.658,27 classifica I altra categoria; OS28 importo 17.765,03 classifica I altra categoria; OS30 importo 168.880,01 classifica I altra categoria;
subappalto concesso nei limiti di legge ex art. 105 del D.Lgs 50/2016.
II.3) TERMINE DI ESECUZIONE
Giorni 365 solari consecutivi a decorrere dalla data indicata nel verbale di consegna lavori, con le modalità indicate nello schema di contratto.
SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO
III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste (modalità di presentazione e riduzioni applicabili sono indicate nel disciplinare di gara)
DA PRESENTARE DAL CONCORRENTE IN SEDE DI GARA
a. cauzione provvisoria di cui all'art. 93 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. è pari al 2% dell'importo complessivo posto a base di gara;
b. contributo a favore dell'ANAC ai sensi della legge n. 266 del 23.12.2005 commisurato all'importo posto a base di gara e da versare con le modalità indicate dalla citata Autorità con deliberazione del 20 dicembre 2017, n. 1300 e correlate istruzioni.
DA PRESENTARE DAL SOGGETTO AGGIUDICATARIO
c. cauzione definitiva (art. 103, comma 1, del D.lgs. 50/2016);
d. polizza per danni alle opere derivanti dall'esecuzione e responsabilità civile verso terzi, sarà costituita dal soggetto aggiudicatario, ai sensi dell'art. 103, comma 7, del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.. La somma da assicurare per danni è pari a € 1.353.204,38, per responsabilità civile verso terzi è pari a € 500.000,00.
Le cauzioni e le garanzie di cui alle lettere a), c) e d) dovranno essere presentate con le modalità e i tempi specificati nel disciplinare di gara e in conformità agli schemi di cui al Decreto 19.01.2018 n. 31 pubblicato sul supplemento ordinario alla G.U. 10.04.2018 n. 83 salvo quanto specificamente previsto relativamente alla cauzione provvisoria dall'art. 93 co. 4 D.Lgs 50/2016 e s.m.i..
III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia
Il finanziamento è previsto sul cap. 7120-20 SMM E.F. 2018, del bilancio del Ministero Difesa ed il pagamento delle opere eseguite avverrà secondo le modalità indicate nello schema di contratto.
III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di imprenditori, di fornitori o di prestatori di servizi aggiudicatario dell'appalto:
E' data facoltà alle imprese presentare offerta ai sensi dell'articolo 48 del D.lgs. 50/2016 e s.m.i. , con le caratteristiche e qualificazioni indicate nel disciplinare di gara.
III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
Indicazioni riguardanti la situazione propria dell'imprenditore, nonché informazioni e formalità necessarie per la valutazione dei requisiti minimi di carattere economico e tecnico che questi deve possedere sono indicate nel disciplinare di gara.
III.2.1) Appalto riservato: NO
SEZIONE IV: PROCEDURE
IV.1) TIPO DI PROCEDURA: Aperta X
IV.2) CRITERI DI AGGIUDICAZIONE:
minor prezzo ai sensi dell'art. 95, comma 4, del D.lgs. 50/2016 s.m.i., con l'applicazione, ai sensi dell'art. 97 commi 2 e 8, dell'esclusione automatica delle offerte anormalmente basse.
IV.2.1) Ricorso all'asta elettronica: NO
IV.3) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO
IV.3.1) Numero di riferimento attribuito dall'amministrazione aggiudicatrice: CE 010415.
IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: NO
IV.3.3) Documenti contrattuali e documenti complementari condizioni per ottenerli.
Il disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente bando in ordine alle modalità di partecipazione alla gara, alle modalità di compilazione e presentazione dell'offerta, ai documenti da presentare a corredo della stessa ed alle procedure di aggiudicazione dell'appalto nonché gli elaborati grafici, il computo metrico, il cronoprogramma, il piano di sicurezza e il capitolato speciale d'appalto incluso lo schema di contratto - necessari per formulare l'offerta sono scaricabili dal sito www.marina.difesa.it - sezione bandi di gara (cercare tra gli enti indicati: Marigenimil La Spezia) inoltre, sono consultabili ed acquistabili presso la stazione appaltante tutti i giorni esclusi il sabato e i festivi dalle ore 09.00 alle 12.00.
Condizioni e modalità di pagamento: in unica soluzione con le modalità da concordare con dalla stazione appaltante.
E' possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante proposizione di quesiti scritti da inoltrare al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) marigenimil.laspezia@postacert.difesa.it, almeno 10 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte.
IV.3.4) Scadenza fissata per la ricezione delle offerte 12/07/2018 alle ore 12.30;
IV.3.5) Lingue utilizzabili nelle offerte o nelle domande di partecipazione: IT
IV.3.6) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato dalla propria offerta: giorni 240 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.7) Modalità di apertura delle offerte: Come indicato nel disciplinare di gara.
IV 3.8) Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte : i legali rappresentanti dei concorrenti ovvero soggetti incaricati dai medesimi
IV.3.9) Data, ora e luogo dello svolgimento della gara:
La gara si svolgerà presso l'indirizzo della stazione appaltante, con le modalità indicate nel disciplinare di gara, nei seguenti giorni:
1^ Seduta Apertura plichi il giorno 13/07/2018 alle ore 9.30;
2^ Seduta Apertura offerte economiche il giorno 23/07/2018 alle ore 9.30.
La commissione esaminatrice si riserva la facoltà di sospendere lo spoglio della documentazione amministrativa e riprenderlo a data da destinarsi nel caso le operazioni non potessero essere concluse nel giorno stabilito. Qualora l'apertura delle offerte economiche dovesse essere rimandata verrà data comunicazione sul sito www.marina.difesa.it - sezione bandi di gara (cercare tra gli enti indicati: Marigenimil La Spezia).
SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI
VI.1) Si tratta di un appalto periodico: NO
VI.2) L'appalto è connesso ad un progetto/programma finanziato dai fondi dell'UE: NO
VI.3) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI
E' fatto obbligo, pena esclusione, di eseguire un sopralluogo con le modalità indicate nel disciplinare di gara al sito dove le opere dovranno essere realizzate previo accordo con la stazione appaltante - ai seguenti recapiti: Tel. 0187.785285 0187.782438 Fax: 0187.786005 - PEI: marigenimil.laspezia@marina.difesa.it
Il contratto che sarà stipulato dall'aggiudicatario non prevede il ricorso all'arbitrato di cui all'art. 209 del D.lgs. 50/2016 s.m.i..
Le informazioni di dettaglio in merito alla procedura di evidenza pubblica sono specificate nel disciplinare di gara.
Ulteriori eventuali precisazioni ritenute necessarie dall'Ente Appaltante saranno pubblicate esclusivamente sul sito del committente www.marina.difesa.it sezione bandi di gara. Tali precisazioni andranno ad integrare a tutti gli effetti la lex di gara.
L'Amministrazione si riserva la facoltà insindacabile di annullare o revocare la gara o non procedere all'aggiudicazione della gara stessa, senza che i concorrenti possano rappresentare alcuna pretesa al riguardo.
E' obbligo del concorrente, ai fini della partecipazione alla gara, indicare il domicilio eletto per le comunicazioni, l'indirizzo PEC e il numero di fax al fine dell'invio delle comunicazioni inerenti la procedura di gara, incluse quelle di cui all'art. 76 del D.Lgs. 50/2016 e smi..
Il bando di gara sarà pubblicato sulla Guri V serie speciale inoltre, sui quotidiani: Repubblica e Secolo XIX (avviso) e sui siti: www.serviziocontrattipubblici.it, sul sito dell'Osservatorio per la regione Liguria www.appaltiliguria.it., e sul sito www.marina.difesa.it sezione bandi di gara ente marigenimil la spezia unitamente al disciplinare di gara, schema di contratto, documentazione tecnica, grafica e progettuale.
L'esito della procedura di affidamento sarà reso noto ai sensi degli art. 76 del D.Lgs 20/2016 e s.m.i..
Ai sensi dell'art. 73, comma 4, del D.lgs 50/2016 e per effetto del decreto MIT 2/12/2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 20 del 25/01/2017, le spese per la pubblicazione dei bandi e degli avvisi sulla Guri e sui giornali, sono rimborsate dall'aggiudicatario alla stazione appaltante entro 60 giorni dall'aggiudicazione.
VI.4) Procedure di ricorso
VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: Tribunale Amministrativo Regionale territorialmente competente nei termini dell'art. 120, comma 5, D.lgs n. 104 del 02/07/2010, (trenta giorni dalla pubblicazione del bando, o dalla comunicazione dell'atto, ovvero in ogni altro caso dalla conoscenza del medesimo).
Responsabile del Procedimento per la fase di affidamento: C.F. Gianluca Miconi.

IL CAPO DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO
C.F. Gianluca MICONI


 Dove e quando Potenziamento celle piriche

Dove: Genova
Scadenza: giovedì 12 luglio 2018

 Allegati del bando Potenziamento celle piriche

Sito internet: https://appaltiliguria.regione.liguria.it/

 Vuoi essere sempre aggiornato sui bandi di gara di Genova?

Iscriviti alla nostra newsletter eventi!


Indietro

Appalto pubblico Genova Appalti pubblici Genova Bando di gara Genova Bandi di gara Genova Visura camerale Genova

I prossimi bandi in scadenza in Liguria





Promuovi la tua attività in internet su L'Angolo Ligure!

CLICCA QUI

puoi registrarti gratis e pubblicare subito le tue offerte promo
In questo sito potrebbero essere utilizzati cookie di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di questi cookie. CHIUDI - LEGGI DI PIÙ